Citizens of Tomorrow a Berlino

Da cosa nascono le discriminazioni? Quali sono le cause dell’antisemitismo e dell’islamofobia? Qual è l’impatto di questi fenomeni in Europa? Questi sono i temi dello scambio giovanile europeo che si sta tenendo in questi giorni a Berlino e che vede protagonisti l’Associazione Koinokaló e i suoi ragazzi.

10 giovani tra i 16 e i 18 anni, provenienti da San Giorgio del Sannio e da Caserta, infatti, hanno approfondito queste tematiche con i loro omologhi francesi e tedeschi attraverso workshop e laboratori di approfondimento socioculturale tenuti da esperti e hanno discusso della presenza e della diffusione di questi fenomeni nei propri paesi ed in Europa in generale.

Dal dibattito e dal confronto tra loro e con gli esperti, volontari di associazioni presenti da anni nell’area berlinese, e dopo un interessante meeting presso il Centro Regionale per l’Educazione Civica di Berlino, i giovani hanno evidenziato due aspetti in particolare, il fatto che questi fenomeni sociali abbiano origini profonde e che debbano essere adeguatamente studiati prima di parlarne e il fatto che rispetto alla diffusione dei fenomeni discriminatori e razziali sia necessario avere un approccio politico ma non politicizzato, basato sulla conformità delle azioni ai canoni della democrazia.

Ma l’aspetto più importante e più caratterizzante di questo scambio, la cosa più evidente sin da subito, è stata la capacità di integrazione di questi ragazzi, abili, sin da subito, ad instaurare relazioni al di là delle diversità di lingua, religione, nazionalità. Questo è lo spirito che anima i nostri progetti e le nostre attività e che ci piacerebbe fosse alla base di ogni civile convivenza in qualsiasi paese si viva.

I giovani devono viaggiare, perché viaggiando si può capire gli altri. Viaggiando si può capire che le differenze sono un valore e non un problema.” dichiarava Renzo Piano in una recente intervista e questo è lo scopo dell’Associazione Koinokaló, aiutare i giovani a superare le distanze geografiche e culturali.

Nelle scorse settimane siamo stati tutti a Berlino, a novembre questi giovani verranno a Benevento : proveremo a mostrare loro una città bella e accogliente.

You may also like...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.